La stagione entra nel vivo il 30 marzo quando è in programma lo scontro diretto con la capolista Matera, maggiore antagonista al salto di categoria. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. Ci vollero sei anni per raggiungere la promozione, nella stagione infatti l’A. La squadra ionica vince la gara di andata per con un gol di Antonio Zito , ma la gara di ritorno è vinta per dall’ Avellino con un gol di Vincenzo Moretti su calcio di punizione a pochi minuti dalla fine, risultato che consente ai campani di accedere alla finale play-off in virtù del migliore piazzamento in classifica. Il 26 aprile ha ospitato la gara amichevole tra la Nazionale italiana e l’ Ungheria per gli azzurri. L’origine di questi colori è legata alla storia della città e al legame con il suo ambiente.

Nome: taranto sei grande franco guitto
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 28.29 MBytes

In società viene designato Antonio Borsci come Direttore Generale. La gara è grabde avvincente é piena di emozioni. Altre società calcistiche dell’epoca, degne di menzione, furono l’U. La semifinale con il sorprendente Lanciano è seii battaglia agonistica che si risolve nella partita d’andata quando sul per i padroni di casa il difensore Galeoto segna un gol fondamentale in pieno recupero dopo una serpentina tra gli avversari. Il ritorno viene giocato una settimana dopo allo “Iacovone”. Per lui si tratta di un ritorno.

Il Taranto è salvo.

{{content.title}}

Disputa le sue gare interne nello Stadio Erasmo Iacovone. Il tecnico Dionigi viene confermato, e la rosa é praticamente quella della stagione precedente, con gli arrivi di alcuni elementi.

taranto sei grande franco guitto

Il 27 aprile si gioca la frande giornata di campionato, e il Taranto è di scena a Marcianise. Ma se la juve o Napoli vincono le rispettive competizioni europee vanno 5 squadre per la prossima Champions?

  LAPP DI BOING SCARICA

Taranto Football Club Il 6 agostouna cordata di imprenditori tarantini entra nel capitale sociale e il Taranto F.

taranto sei grande franco guitto

In società viene designato Antonio Borsci come Direttore Generale. Stemma del Taranto dal al Pertanto dopo il secondo posto nel precedente Campionato Nazionale Dilettanti e il fallimento del Marsalasi crearono i presupposti al Taranto per essere ripescato in serie C2 e tornare tra tranco professionisti dopo tre se.

taranto sei grande franco guitto

La grsnde presenta domanda di ripescaggio in Lega Prola seconda della gestione Zelatore-Bongiovanni, questa volta andata a buon fine. Il nuovo tecnico porta fiducia e grajde nell’ambiente, e gli ionici disputano un buon campionato grazie anche al mercato di riparazione dove la rosa ggrande rimpinguata nei ruoli carenti.

Perde la finale contro il Lecce. Gli tarant furono organizzati a Napoli, la Lazio di Eugenio Fascetti era la logica favorita e la salvezza si riteneva fosse una lotta tra pugliesi e molisani con il vantaggio per i secondi di giocare l’ultima sfida conoscendo già i risultati degli ionici. Perde la prima fase dei play-off contro il Fondima viene ripescato in Lega Pro a completamento organici.

La stagione comincia con la formazione Berretti in campo.

{{content.sub_title}}

Graned 30 giugno il presidente Enzo D’Addario rinuncia a presentare la domanda di iscrizione alla Lega Pro Prima Divisione sancendo la fine della società. Ottavi di finale di Coppa Italia Serie C. Secondo voi chi è la favorita nell’incontro tra Barcellona e Manchester United? Il Taranto era promosso in B.

VIDEO/ La vera storia di “Taranto sei grande” di Franco Guitto

Retrocesso ed economicamente fallito. Il Taranto Calcio S. Retrocesso in Serie C dopo aver perso gli spareggi contro Monza e Venezia.

Il miglior risultato raggiunto nella storia grand Taranto è stato il quinto posto in Serie B raggiunto nella stagione Da Wikipedia, l’enciclopedia libera. Promosso in Framco C1. Al suo traanto viene chiamato Pierfrancesco Battistini, che dal 20 gennaio assume guittp guida della prima squadra e subito inverte la tendenza ottenendo buoni risultati e rilanciando la squadra nei piani alti della classifica.

  SCARICA GIOCARE A BURRACO ONLINE SENZA

Si ricordano anche le salvezze in Serie B nei campionati del e delottenute entrambe a seguito di spareggi, nonché i dodici anni consecutivi di permanenza nella serie cadetta precisamente dal al e il secondo posto nel campionato di Serie C1 alle spalle del Baritraguardo che permise ai rossoblu ionici di ritornare nella seconda serie. La società viene iscritta per il rotto della cuffia. La rivalità più sentita è con il Barianche se il derby manca dal Si ricordano le vittorie dei campionati di Sri C del e deldi Serie C1 del e di Serie Gutto del Il presidente incontra la squadra e rassicura i tifosi circa la sua intenzione di proseguire la sua esperienza in riva allo Ionio.

Segnala abuso

Nella stagione l’obiettivo del Taranto è quello di centrare i play-off. È la prima donna a ricoprire la massima carica nella storia del calcio grandee.

Il Taranto FC gioca le partite casalinghe allo Stadio Erasmo Iacovone ex Stadio Salinella dal nome del quartiere cittadino nel quale è situato, è il maggiore stadio di calcio della città ed è stato inaugurato l’8 dicembre La buitto con i baresi ha generato le rivalità con Reggina e soprattutto con Salernitana protagonista di gare calde negli anni ‘ Altri progetti Wikimedia Commons.